venerdì 14 marzo 2008

Bando della Regione Puglia per rivitalizzare il commercio nei centri urbani

Riqualificare e rivitalizzare il sistema distributivo, con particolare riferimento ai centri storici e alle zone urbane a tradizionale vocazione commerciale, compresi i mercati su aree pubbliche. È questo il bando che la Regione Puglia ha pubblicato per a incentivi e agevolazioni per i qali possono concorrere piccole e medie imprese (ditte individuali e società) che esercitano l’attività commerciale al dettaglio nel territorio della Regione Puglia.
Gli interventi potranno riguardare l’ammodernamento, la ristrutturazione degli esercizi esistenti e l’innovazione tecnologica oltre che l’introduzione dei sistemi di sicurezza per imprese associate quali “centri commerciali naturali” riconosciuti come tali dai Comuni per partecipare e coordinare interventi finalizzati al miglioramento della rete commerciale.
L’aiuto è concesso nella forma di contributo a fondo perduto nella misura del 50% sulle spese ammesse per i programmi di investimento nel limite massimo di 100.000,00 Euro.

La domanda di concessione dei contributi (in bollo), redatta secondo i modelli Allegati 1) e 2) compilati in ogni parte e sottoscritti, a pena di esclusione dal soggetto richiedente, deve essere spedita esclusivamente mediante lettera raccomandata postale entro il 30 maggio 2008 al seguente indirizzo:
Regione Puglia
Assessorato allo Sviluppo Economico
Settore Commercio
Corso Sonnino 177
70123 Bari
La responsabile del procedimento è:
Dott.ssa Teresa Lisi
Assessorato Sviluppo Economico
Settore Commercio - Ufficio I
Tel . 080 5406936 fax 080 5406937
[Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 41 del 13 marzo 2008]
SCARICA LA MODULISTICA

Nessun commento:

urbanistica e riqualificazione

Loading...